Eventi e Sagre in Abruzzo

sagre in abruzzo

Tra le Sagre in Abruzzo

In Abruzzo la tradizione contadina e pastorale rivive nelle sagre e negli eventi legati al raccolto e all’abbondanza di prodotti della terra.

In ogni regione d’Italia ci sono tradizioni e sagre che si rinnovano e si ripetono anno dopo anno. Antichi culti dedicati alla terra che rivivono negli eventi religiosi o dedicati alla primavera, oppure più spirituali, per devoti di tutto il mondo.

Ogni provincia abruzzese, Teramo, Pescara, Chieti e L’Aquila, ha decine e decine di sagre dedicate alla cucina tipica, oppure a un particolare prodotto della terra. E ce ne sono davvero per tutti i gusti, dalla sagra del farro (Montereale) a quella della trota (Capestrano), dalla sagra della seppia (Tortoreto Lido) fino alla sagra degli Arrosticini e della Porchetta (Torre de’ Passeri).

I prodotti tipici e le ricette regionali sono i veri protagonisti delle sagre abruzzesi, grazie anche alla particolare conformazione del territorio che arriva dalle alte vette appenniniche fino al mare adriatico, in un tripudio di profumi e aromi che aspettano solo di essere scoperti.

Le Virtù teramane

Ogni 1° maggio a Teramo si rinnova l’antica tradizione della degustazione di un piatto davvero speciale, le virtù teramane. E’ un piatto unico, preparato con 7 qualità di legumi, 7 di verdura e 7 differenti tipologie di pasta. Le origini della ricetta si perdono nella leggenda, ma il fatto che sia arrivata fino ai giorni nostri e ancora sia celebrata con tanto orgoglio dalle genti teramane è già una garanzia della bontà delle virtù.

La Processioni dei serpari

Un evento davvero caratteristico è quello che si svolge a Cocullo in provincia de L’Aquila i primi di maggio di ogni anno. La processione dei separi è un evento religioso in cui i serpenti (innocui, come bisce o biacchi) catturati alla fine della lunga stagione invernale vengono portati in processione assieme alle reliquie di San Domenico. E’ considerata la processione religiosa più pagana, per lo svolgimento e anche per l’importanza data al comportamento dei serpenti durante la processione, da cui gli abitanti traggono auspici e significati differenti. Se il groviglio di rettili si avvicina alle mani del santo, l’auspicio non è buono, mentre il loro andare verso la testa è un buon segno per il paese e i devoti.

A Lanciano la Fiera Nazionale dell’Agricoltura

Offrire i frutti del proprio lavoro è ciò che gli agricoltori e i produttori del settore primario fanno letteralmente ogni giorno. A fine settembre Lanciano (Chieti) organizza una fiera in cui tra stands ed esposizioni, si potrà ritrovare tutta la genuinità e la bontà dei prodotti tipici abruzzesi.

WordPress Image Lightbox Plugin